Ducati Hypermotard 950 e Hypermotard 950 SP TEST [ENGLISH SUB]

Posted on

Ducati Hypermotard 950 e 950 SP non stravolgono bensì riprendono i concetti che hanno fatto la fortuna di questo modello Ducati. Si aggiornano nella sostanza tecnica, e nell’estetica, con prezzi rispettivamente di 12.690 e 16.390 € f.c.
Le nostre impressioni direttamente dalla presentazione internazionale stampa a Gran Canaria

Iscriviti per vedere tutti i video di Moto.it

Moto.it

________________

I nostri Social:

Facebook

Twitter

Google+

Instagram

Subscribe to our channel in order to watch all our subtitled videos!

Moto.it

________________

Our Social channels:

Facebook

Twitter

Google+

Instagram

43 thoughts on “Ducati Hypermotard 950 e Hypermotard 950 SP TEST [ENGLISH SUB]

    1. Riccardo ma taci nn capisci nulla sicuramente vai in giro col ciao ancora e parli …meglio tacere a volte

  1. Beh almeno da oggi so che faccia ha il responsabile di questo scempio… un uomo che è riuscito a rendere una moto spettacolare un cesso inguardabile.

  2. Dovreste essere voi tester per primi a dare il buon esempio che non s’invade mai la corsia opposta di marcia specie in curva visto che da quel che si vede la strada non è chiusa al traffico

    1. Dany Boy hai ragione, ed è un aspetto su cui non transigo. In effetti la sensazione nel video su strada è che ogni tanro si vada contromano, ma il fatto è che abbiamo percorso molti chilometri su strade senza linea di mezzeria e larghe poco più di una vettura. Comunque grazie per il commento. Ci tengo.

  3. Quante cazzate… l’hyper è ottima anche quando la si guida in tranquillità, non è assolutamente impegnativa per andare “a spasso” e non pretende tutta questa attenzione e concentrazione. Almeno è così per la 939; se la 950 è davvero come si dice nel video, è una sorpresa di questo nuovo modello…

  4. Per quanto sia civilizzata, rispetto ad un motard duro e puro è sempre un motard, guidatela come un motard. Mettete fuori quella gamba!!

    1. IL motard non Si Guida col ginocchio a terra.
      Liberissimo di farlo ma snaturi la specialità.
      Per non parlare di quelli che..”solo asfalto”…

    2. Ne riparliamo quando porterai un po’ di rispetto e parlerai da persona civile poi continua pure a pensare quello che vuoi ma oggettivamente se tu ne sapessi un po’ di più mi daresti ragione (tra l’altro questa storia della sella e del telaio…. vabbè)
      Fine della storia

    3. +Gigi yt sui motard cosa si fa per andare forte? Ok dopo la tua affermazione mi sa che chi non ha capito un cazzo sei tu. Ne ho viste parecchie di fare di motard, da quando esiste la specialità, quando ancora si correva su piste miste asgalto/sterrato e nessuno metteva fuori il ginocchio. La guida classica da motard si fa buttando fuori la gamba. Anche le misure tipiche del telaio dell’hypermotard NON sono quelle di una naked né lo è la posizione di guida. Trovami una naked che abbia la sella lunga che ti permette di caricare l’anteriore con le “balle sul serbatoio”. Peccato non ce né sono. Ora continua pure a negare l’evidenza ma l’hyper è un motard civilizzato, non una naked.

    4. Di motard ha solo il nome (è una naked) si deve guidare come una naked in più se tu fossi un vero motardista sapresti che per andare forte con un mortard si mette giù il ginocchio e non la gamba

  5. Sul sito Ducati ho compilato la richiesta per provare la SP.
    Così a video, mi piace solo la SP con termignoni. E nemmeno tanto. Spero dal vivo, di cambiare idea.
    Ho una 939. Due anni di soddisfazioni. Pochi km. Tutti tra Langhe e colle di Tenda. Abbigliamento adeguato… obbligatorio.

  6. Mah, no so … al di là delle belle parole della presentazione, finchè non l’ho provata non esprimo giudizi completi. A livello estetico, giudizio personale, non mi pare migliorata un granchè, anzi mi pare sia stato fatto un passo indietro specie per la versione base (quello scarico lo reputo orrendo). A livello di motore il passaggio dall’821 al 950 ha comportato sicuramente maggiore coppia e potenza ma resta da vedere quanto l’elettronica gestisce bene, quanto no e quanto è invadente e inopportuna. La ciclistica sarà sicuramente affinata rispetto al modello precedente ma resta da vedere quanto, e quanto il maggior peso si faccia sentire. In definitiva non mi pare una moto su cui sbavarci dietro … se non cambio idea rimango (volentieri) con il mio 690R Ktm … e 16.000 € per portarla a casa non sono bruscolini

    1. Si però l’Hyper ha 110+ cavalli mentre la KTM ne ha circa 70, non è un ottimo confronto, al massimo l’Hyper la confronti con la KTM 950 supermotard (che tra l’altro non è più in produzione purtroppo)

    2. +Enrico Pasianotto Ma il mio confronto è soprattutto nei confronti dell’Hyper 821 (provato in più occasioni) rispetto al quale io preferisco il mio 690R che, probabilmente, si adatta meglio alla mia guida. Se poi dovessi orientarmi sull’Hyper 950 cascherei sicuramente sulla versione SP … e i bruscolini in più sono oltre 5.000. Vedremo.

    3. A dire il vero, tra questa standard e il 690 non c’è davvero confronto. I 2000 euro in più spesi sono nulla in confronto al guadagno di prestazioni, efficacia pista e affidabilità. Provala bene ✌️

  7. Ormai tra prezzi assurdi, assicurazioni con prezzi da veri ladri e limitazioni varie le moto sono solo per pochi fortunati e molto più che benestanti..

    1. +Bolstreet sei un grande, se più gente iniziasse a pensare come te l’Italia sarebbe un paese migliore, anche se con i suoi difetti ma sarebbe comunque un paese migliore

    2. Mattia Corbelli tutto sta nel avere il contratto indeterminato, poi hai tutto nella vita. Io sono in una cooperativa tramite azienda che costruiamo appunto moto (compresa Ducati) auto e camion, per la precisazione componenti elettronici, ma a volte anche motori.
      Ho 22 anni e a 19 subito scuola contratto indeterminato prendo da 980/1100€ al mese è raro che arrivo a 1180, però ho la macchina nuova, ford Fiesta St line 95cv bianca giugno 2017 con garanzia fino al 2024, runner st 200 del 2013 con 25.000km, nuovo anche lei,serve per andare a lavoro, ho il garage, ho un fantic 125 motard che mi arriva in settimana (preso per andare in posti con sterrato con la ragazza), iPhone 8 256gb, vestiti non mi posso lamentare, la pizza una volta al mese mi esce sempre, e ogni tanto gioco online alla ps4, mi pago i bolli, assicurazioni (solo macchina 1200€ e sono sceso gia di 2 classi) moto 430 (sceso di 3 classi), pc da 3000€ con i9 gtx 1080 g1, scarpe sempre nike, faccio tutto questo discorso per dirvi non conta guadagnare i milioni, conta guadagnare ma sapendo in cosa si usa e stare bene, basta avere una ragazza che si vuole bene e lei aiuta non solo moralmente ma anche economicamente, ad esempio il fantic lo mantiene lei, e anche lei ha il garage (senza un centesimo dei suoi) e lei guadagna solo 500€ al mese…

      E fine anno appunto sono in questo video perche voglio acquistare la 950sp, come la prenderò, darò 2000 anticipo, sconto di almeno 750€ e il resto rate, e anche quella prima o poi sarà mai, dopo finito anche la moto penserò alla casa, lo ammetto vivo con i miei sennò tutto questo non lo avrei, ma per farvi capire che comunque ho uno stipendio diciamocelo misero, solo perché ho il posto fisso e pagando le cose a rate riesco a fare tutto, senza niente dai miei (la macchina a giugno l’ho finita), ci vuole pazienza.

      Morale: l’Italia deve offrire lavoro e posti ai giovani, non stipendi alti, l’importante e lavorare non avendo vizi (bere/fumo/macchinette/pizze ogni sera/disco ogni sera ecc…) si prende una cosa, si paga, fino alla fine poi penso ad altro. Solo quello che serve senza fare lo spavaldo e la moto 950sp la vorrei per appunto viaggiare con la ragazza e fa a caso nostro. Ovviamente gli farò l’assicurazione 6 mesi dalla primavera/estate poi dopo ottobre via dentro al garage e si rivede ad aprile dell’anno nuovo.
      È il lavoro, il punto e il problema è sempre quello, credimi non significa nulla essere ricchi o superbenestanti, noi siamo una famiglia normalissima che sacrifichiamo le cose ma prendiamo le cose che desideriamo, mio fratello si è appena preso la golf r line da 35k full optional, con il vienna pelle compreso, (deve arrivare nella settimana del 11 febbraio) tra sconti e anticipi e rottamazione ne paga 19, e se la paga piano piano… siamo ricchi? No! Siamo poveri? No, lavoriamo e basta. 180 ore al mese, e ho solo 22 anni, il 30 agosto 23, vorrei divertirmi ma i miei coetanei hanno tutto questo? No, fumano canne mentre io vi scrivo tutto ciò e chi li ha è perché è figlio di papà il resto del 80% poverino sono o sfaticati o non trovano. La moto è passione, ma non da ricchi, il futuro è il lavoro, purtroppo l’Italia futuro non ne da, sono solo stato fortunato e con il mio minimo stipendio da negro però mi fa avere certi valori e maturità, va bene così, l’importante che ho la ragazza, e se compro la moto senza usarla con lei non ha senso. Non vedo l’ora che sia settembre così la prenderò

    3. +Enrico Bianchi 12 mila euro di moto e almeno dove abito io ci vogliono 900/1200 euro di assicurazione annua.. non penso possano in molti a mio avviso

    4. mah, di tutta la gente che conosco che ha comprato moto nuove, ne conosco ben pochi che si possono definire “più che benestanti”.

  8. SP stupenda…. me la comprerò! però 16 gnocchi sono tantini…..Ma chi se ne frega LA VOGLIO!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *